3997 visitatori in 24 ore
 248 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Arelys Agostini

Arelys Agostini

Poetessa italo- venezuelana. Donna sensibile, sicura delle sue capacità linguistiche ed espressive, sa spaziare poeticamente tra le sensazioni affettive e le emozioni dell’amore, dal sociale, a quello morale e religioso, tra prosa e poesia e, tante volte, non disprezzando saggi di ... (continua)


La sua poesia preferita:
La esencia de una vida
A veces me pregunto
¿Por qué el dolor?
¡Y entonces!...
.
Entonces me quedo callada
interpretando los silencios
que dicen más
porque siento más
porque mi corazón es sinónimo
al sufrimiento
al silencio
a esta soledad que me rodea
que me...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Divagación de un confuso pensamiento
Angosto el camino al transitar
grandes las botas que pisan la yedra
pequeño el guerrero que observa la vía
me ojea y me habla entre dientes:
.
-¡Dicen que murió el poema! -
.
Me aferro al centro al trastabillar
doble es el filo del...  leggi...

¡Real nada es!
Pedí una fábula
en momentos de silencios
buscando liberación
en un sublime amor
y llegaste tu
tocándome sin querer
.
Con tu singular afecto
de continuos instantes
de palabras no dichas
libres de futuros
libres de...  leggi...

Solo, bajo el manto del cielo
¡Calla!
No digas nada
solo escucha mi dolor
solo siente este desesperanzado corazón
que se bate como barco a la deriva
en un mar de aguas turbulentas
.
¡Calla!
No digas nada
Solo escucha esta mente entristecida
que no encuentra razones a los...  leggi...

En captivité
¿De qué me vale el soñarte
si al amanecer te desvaneces?
.
Borrarte yo quisiera en las huellas del recuerdo
cautiva fantasía ceñida a la mente
pupila hechicera del un amor desesperado
presencia arrolladora en la...  leggi...

Quiver
Una suave lluvia se desliza por las paredes del tiempo
A lo lejos, un piano en su tristeza
toca un "adagio" a los recuerdos
dejando pasar en segundos, un "Quiver" de "Chris"
que no deja espacio al trino de un...  leggi...

Non lasciarmi andare via
No dejes que me vaya
Eterno amor mío
que aun me quedan mieles
de rosas y jazmines
para entregarte siempre
aunque no seas mío
.
Quererte es tan fácil
olvidarte tan difícil
y aun sin sospechar
mis penas presentidas
me...  leggi...

Sole e Luna
Me siento insolada
en esta existencia vacía
alucinando brebajes de ideas
necesitando una fuerza
adherirme a un creer...
.
Eres fuego que quema mi mente
tormenta que arrastra sentidos
magia que embriaga tristezas
aliento silencioso que...  leggi...

Ave Ira
Ave Ira
tu ambición confunde
pájaro herido maldiciendo vuelo
canto sombrío de ondulante aspecto
flores muertas que la vida envidia
compañero sórdido de querer dañar
fragmento inexorables de soberbia e...  leggi...

La différence
Una diferencia tan real y tan vivida
una circunstancia en el mundo de los sueños
un corazón ausente en un mundo no existente
nada que explicar a una lagrima que brota
solo un silencio que se quiebra en la noche
a un dolor que arranca el...  leggi...

Sinfonía de un adiós
Húmedas violetas
tristemente se esparcen
por el sendero de la noche
persiguiendo perdidas notas
de un imposible amor
.
Gotas caen
como incrustadas perlas
incitadas del dolor...
mientras pálidos rayos
iluminan una flor
.
Un te...  leggi...

Donna
Tú,
Mujer de mirada tierna,
rasgos nobles,
corazón de oro,
de bosques que huelen a fruta
.
Mujer enamorada
de vientos con sabor a arroyo
de aguas que crecen
de nieve que se desbordan
en altas montanas
.
Mujer,
de cielos...  leggi...

Arelys Agostini

Arelys Agostini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
La esencia de una vida (15/03/2010)

La prima poesia pubblicata:
 
Donna (12/06/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Frivolous (17/11/2019)

Arelys Agostini vi consiglia:
 Arrakis, Dunas heridas del alma (23/09/2009)
 Quédate conmigo (17/10/2010)
 Y lo digo bajo (23/03/2016)
 Remienda tus redes Pescador (21/02/2010)
 Trivial y aparente (04/04/2015)

La poesia più letta:
 
Arañando tus ganas (16/12/2011, 16844 letture)

Arelys Agostini ha 12 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Arelys Agostini!

Leggi i segnalibri pubblici di Arelys Agostini

Leggi i 896 commenti di Arelys Agostini


Leggi i racconti di Arelys Agostini

Le raccolte di poesie di Arelys Agostini

Arelys Agostini su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 10/07/2017 al 16/07/2017.

Autore del mese
 il mese 01/08/2015
 il mese 01/02/2015
 il mese 01/07/2013

Arelys Agostini
ti consiglia questi autori:
 Rasimaco
Freawaru
 Calogero Pettineo
Gesuino Curreli
 Lia

Seguici su:



Cerca la poesia:



Arelys Agostini in rete:
Invia un messaggio privato a Arelys Agostini.


Arelys Agostini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

L'incendio nell'oliveto

"L'incendio nell'oliveto" racconta la storia della famiglia Marini, composta da individui differenti e (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Arelys Agostini

La esencia de una vida Introspezione
A veces me pregunto
¿Por qué el dolor?
¡Y entonces!...
.
Entonces me quedo callada
interpretando los silencios
que dicen más
porque siento más
porque mi corazón es sinónimo
al sufrimiento
al silencio
a esta soledad que me rodea
que me envuelve
como una ligera brisa del mar
como el agua que roza las rocas
murmurante sobre las oscuras piedras
.
Como una ola juguetona, que va dejando
su espuma sobre la blanca arena
Como las palabras balbuceante entre el viento
y el rumor de una tempestad
¡Y entonces!...
.
Entonces me llega la necesidad
del saber
de penetrar en mi misma
en este viaje existencial
que puede durar un año
un minuto
o un segundo
o quedarse por siempre
en el dolor
en las angustias
en las enfermedades...
.
¡Pero!
Pero este amor del saber
que es como el sol
con sus tintes esplendidos
como el azul del cielo
en días de verano
como alas de un Flamenco
con sus colores escarlatas
que pintan primavera
con sus capullos en flor
insinuándote que existe belleza
aun en los momentos difíciles
que te susurran
que el pasaje por esta estación
llamado Tierra, no fue en vano
porque tocaste a otros con tu esencia
entregándoles lo mejor de ti...
.
Una huella indisoluble
que no se borrara
en aquello que has amado!
.
Y si mañana dices adiós
Y si mañana tomas el próximo tren
que te llevara a otra dimensión
te iras feliz
porque los que te han amado
te recordaran en cada flor
en las palabras escritas de un poema
en las notas armoniosas de una música
en el movimiento perfecto de una danza

y podrás dar gracias a la vida
que te permitió
el paso por la estación Tierra
donde aprendiste
que eras una hermosa joya
de invaluable valor
.

Traduzione

.
A volte mi chiedo
Perché il dolore?
E poi! ...
.
Poi taccio
interpretando i silenzi
che dicono di più
perché sento di più
perché il mio cuore è simile
alla sofferenza
al silenzio
a questa solitudine che mi circonda
che mi abbraccia
come una leggera brezza dal mare
come l’acqua che tocca le rocce
mormorando sulle pietre scure
.
Come un’onda giocosa che lascia
su schiuma bianca sulla sabbia
Come le parole storpiante dentro il vento
e il suono di una tempesta
.
E poi! ...
Poi ho la necessità
del sapere
di penetrare in me stessa
in questo viaggio esistenziale
che può durare un anno
uno minuti
un secondo
o rimanere per sempre
con il dolore
con le ansie
con le malattie ...
.
Però!
Però questo amore del sapere
che è come il sole
con i suoi tinti coloranti
Come l’azzurro del cielo
nei giorni d’estate
Come le ali di un flamenco
con il suo colore scarlatto
che pittura la primavera
con suoi boccioli in fiori
che ti dicono che esiste bellezza
anche nei momenti difficili
che ti sussurrano
che il passaggio attraverso questa stazione
chiamato Terra, non è stato vano
perché hai toccato gli altri con la tua essenza
consegnando a loro il meglio di te
una impronta indissolubile
che non si cancellerà
in ciò che hai amato ...
.
E se domani dici addio
e se domani prendi il prossimo treno
che ti porterà in un’altra dimensione
andrai felice
perché tutti quelli che ti hanno amato
ti ricorderanno in ogni fiore
nelle parole scritte di una poesia
nelle note armoniose della musica
nel movimento perfetto di una danza
e ringrazierai la vita
che ti ha consentito
il passo per la stazione terra
dove imparasti
che eri un bel gioiello
di inestimabile valore.



Club Scrivere Arelys Agostini 15/03/2010 02:55| 10| 5688| Traduci il testo della poesia


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Antonio Biancolillo
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«La amabilidad, la belleza y la verdad; han sido los ideales que me han dado el coraje para enfrentar la vida alegremente" (Albert Einstein)
Y agrego: "Una forma que ha hecho que olvide el dolor del saber" .
»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«E' suggestiva e sublime, questa idea della vita come il viaggio di un treno, che si ferma temporaneamente nella stazione Terra. In realtà l'anima è immortale e potrebbe incontrare molte altre stazioni, nel corso del suo peregrinare. Lasciare il segno, di ciò che si dice, di ciò che si pensa e che si fa è lasciare l'impronta del proprio passaggio, perché altrimenti vorrebbe dire essere nulla, non esistere. Questi tuoi versi così pieni di speranza, di prima mattina, mi hanno aiutato ad incominciare la giornata con uno spirito nuovo! Grazie!»
Club ScrivereNemesis Marina Perozzi (15/03/2010) Modifica questo commento

«Bellissimo viaggio nelle emozioni, le emozioni che sin dal nostro nascere ci portiamo dietro fino al termine della corsa. Deliziosa.»
Club ScrivereCalogero Pettineo (15/03/2010) Modifica questo commento

«todos estamos viajando en esta estacion yamada tierra,
pero tus viajar es esplendido y sublime, muy sentido y
apreciado»
Enio Orsuni (15/03/2010) Modifica questo commento

«Lirica magistrale. Un diamante! Molto emozionante viaggiare in questi tuoi versi, una magnifica e profonda introspezione la tua.»
Nadia Mazzocco (15/03/2010) Modifica questo commento

«Siamo stati fortunati a poter intraprendere questo meraviglioso viaggio sulla terra, che ci ha dato la possibilità di vivere infinite emozioni, anche sofferte, e di
immergerci nei colori del creato così intensi e particolari... che chiedere di più?
Meravigliosa interpretazione poetica dell'essenza vitale
Lirica molto apprezzata»
Club ScrivereSilvia De Angelis (15/03/2010) Modifica questo commento

«Chapeau! Ragguardevole e rimarchevole poema di anima cuore e sensibilità.Trascinante e coinvolgente, forte e delicato, spumeggiante e vero.
Che bello! Muy encantado( se si può dire) Demaciado lindo( anche qui se è giusto).»
Club ScrivereMau0358 (15/03/2010) Modifica questo commento

«...e se odio la vita nel suo caos che mi ha invischiato... ammiro i suoi dipinti
e le ali di farfalle... Posso sempre scegliere di venirne fuori... ma se non ci sono non saprò mai come cambiano i colori e non potrei giudicare le sue tele... La disperazione non spegnerà mai questo cielo... perché l'essenziale è accorgersi del nostro esistere... ci siamo... e tutto è per noi... ogni cosa... ogni momento... qualunque esso sia...è parte di noi...
Dice bene Mau... chapeau... per il tuo grandissimo amore per questa vita... in cui sei parte essenziale... in cui siamo tutti partecipi...
Madonna che Magnifica... forse un fiocco non è abbastanza...»
Club ScrivereAntonio Biancolillo (16/03/2010) Modifica questo commento

«Una tematica, quella della esistenza con le sue gioie e sofferenze, su cui ci soffermiamo tutti in certi momenti particolari della vita e trovare il giusto senso no è facile. Tu invece ci sei riuscita ed allo stesso tempo hai infuso speranza, perché oltre questa stazione, oltre il terreno ci può essere un'altra vita.»
Francesco Scolaro (17/03/2010) Modifica questo commento

«Lirica molto bella.
Da conservare ed incorniciare!»
Club ScrivereSergio Melchiorre (21/03/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione


Racconti

Amore
Pétalos para un roto corazón
Lettera ad uno volto perso nel tempo
Un sogno dentro i sogni
Biografie e Diari
¡Ya es hora de seguir el camino!
Sun
Un Respiro al mio cuore
Dramma
La vecchia signora
Erotismo e per adulti
Ráfagas de un ebrio pensamiento
Fantasy
Niebla y la Oveja Negra
Spiritualità
Addolorato cuore
Viaggi e Avventura
Viaje por el Abruzzo

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it